Parete dell'acqua Palomba san vito lo capo

L’ampiezza del golfo della tonnara dl secco, offre, vari spunti paesaggistici, grazie alla difformità delle falesie, che da mare si stagliano molto alte, lasciando alcuni punti con delle grotte naturali che lasciano entrare per metà il mare al loro interno, ed è proprio all’interno di una di queste che inizia il nostro percorso lungo una delle pareti, dove l’acqua, grazie alle infiltrazioni di acqua dolce,

seppur più fredda si mantiene sempre limpida, con riverberi particolari, offerti dagli aloclini che spesso incontreremo; gronchi, murene, polpi, banchi di salpe e saraghi saranno i nostri ospiti, mentre piccoli scorfani, ci guideranno attraverso dei massoni che costeggiano la parete, sino a portarci in un piccolo, ma dalle grandi dimensioni, antro che ci mostrerà la casetta di una famiglia numerosissima di gamberi parapandalus, che se illuminati da una torcia ci mostreranno il loro spirito rosso.

Tipo di immersione: parete
Esperienza: Neofita-intermedio
Profondità massima: 20.00 mt.
Note: corrente assente; accesso in barca 10/15 min.

Richiedi un preventivo

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

Emmè Pubblicità